El bachaquero de Juangriego

Qualche settimana siamo passati da Juangriego per andare a trascorrere una giornata a Playa la Galera. Passeggiando per la Calle Marina, nelle vicinanze del “Centro Comercial Juangriego, notammo un negozio che vendeva prodotti di profumeria e cosmetica. Dovrebbe essere l’unico su quella strada. Sicché visto che da alcuni giorni avevamo finito il dentifricio, provammo ad entrare a chiedere se ce l’aveva. Da alcuni mesi non si vedeva su tutta l’isola. 

juangriego

Entrati, c’era un’altro cliente, ma il signore dietro al bancone ci chiese cosa volevamo. Gli chiedemmo, appunto il dentifricio. Ci fece segno con la mano di attendere. Appena andato via l’altro cliente, ci chiese quanti ce ne volevamo e si stava dirigendo verso il retrobottega. Prima gli chiedemmo il prezzo, visto l’andazzo sull’isola. Ci rispose: “1.000 bsf”. Memori che il prezzo del dentifricio era di pochi bolivares, esclamammo “Quanto?” “1.000 bolo!” ribadi. Visto l’assenza totale provammo a chiederne uno. Il proprietario si girò e rigirò, aprì uno sportello, fece finta di guardare, e ci disse che li aveva finiti.

Evidente che la nostra reazione non gli piacque. Quindi andammo via imprecando contro questo gran pezzo di merda. Finalmente abbiamo avuto l’occasione di conoscere un bachaquero. Ossia colui che spazzola i prodotti calmierati dal governo dai supermercati e li vende a prezzi folli.

L’indomani andammo al Rattan, a Porlamar, e guarda caso stavano proprio sistemando negli scaffali il colgate. L’unico dentifricio visto sull’isola e non solo. Sappiamo benissimo che sia uno dei peggiori dentifrici. Prezzo 23 bsf! Purtroppo non avevamo il numero finale del passaporto che ci permettesse di comprarlo quel giorno, quindi ritornammo l’indomani che per fortuna erano ancora disponibili. Ne prendemmo 2! Anche se è un dentifricio che fa cagare! Prezzo totale pagato 50,00 bsf. Si perché la cassiera non ci diede il resto dei 46 e rotti che veniva.

Quindi il bachaquero de Juangriego lo vendeva ben 43 volte il prezzo reale.

Questi sono coloro che  agiscono contro il governo e il popolo venezuelano. Queste merde dovrebbero essere messi a marcire in galera!! 

Dalla foto seguente si vede montagna di prodotti ancora imballati. Da dove vengono?

VENEZUELA - Bachaquero 2

Certi pezzi di merda italiani dicono in giro che sono quelli del popolo che li comprano a prezzo agevolato e poi li rivendono. Vero. Qualcuno lo fa per arrotondare. Ma ne vende uno/due pezzi. Il massimo acquistabile. Ma questi con casse e scatoloni pieni dove cazzo prendono? 

Perché i nemici del Venezuela non ci illuminano su questi aspetti? Perché non ci raccontano dove comprano loro i prodotti, visto che non si degnano di fare la fila per acquistarli a prezzi agevolati? Stranieri e benestanti venezuelani sono nemici di un’intera nazione.